SCUOLA PRIMARIA "DON REMO TONOLI"

Informazioni sulla Scuola Primaria "Don Remo Tonoli"

La scuola primaria di Coccaglio dispone di:

  •   n. 21 locali adibiti ad aule da 43/53 mq
  •   n.   2 laboratori di informatica
  •   n.   1 laboratorio di pittura e manipolazione con acqua all’interno, di 68 mq
  •   n.   1 aula speciale per disabili
  •   n.   1 biblioteca interna
  •   n.   1 palestra di mq 616 con 2 spogliatoi e regolare per altezza e dimensioni
  •   n.   1 auditorium di mq 192 con palco teatrale e materiali per proiezioni multimediali
  •   n.   1 locale seminterrato di mq 140 ad utilizzo interno (per musica e sala multimediale) e esterno (per corsi per adulti, donne straniere, lingue straniere in collaborazione con l’ente locale e le associazioni del territorio).

 

La scuola è inoltre dotata di una mensa scolastica di mq 340, con capienza di circa 250 alunni. 

La superficie coperta dell’edificio scolastico è di mq 3.080 distribuita su tre livelli, per un totale di superficie usufruibile di 5.500 mq; la superficie esterna e recintata usufruibile dagli alunni in attività didattiche, ludiche e di aggregazione è di mq 8.397.

Le attrezzature disponibili a livello di arredamento e di sussidi didattici sono conformi alle esigenze scolastiche e la struttura è completa nella fruizione e costantemente soggetta a manutenzione e rinnovamento per mantenerne la massima efficienza. L'edificio, a norma della L. 626/94 e successive integrazioni, risponde ai previsti requisiti di sicurezza e di accessibilità.     

 

TRASPORTO SCOLASTICO


Il servizio di trasporto scolastico è effettuato dal Comune attraverso un appalto a ditta specializzata e prevede un percorso differenziato tra le diverse categorie di utenti. Il percorso previsto per gli alunni iscritti alla scuola primaria garantisce la copertura di tutto il paese con esclusione di tutte le vie situate a nord della SS 11 e SS 573. Le fermate sono individuate come da elenco sottoriportato, e seguono un tragitto immutato durante ogni anno salvo modifiche determinate dalla presenza di nuovi allievi e di istituzione di nuove vie per lo sviluppo del territorio.
L'istituzione di nuove fermate è valutata sentita la ditta e valutatane la fattibilità a insindacabile giudizio  dell'amministrazione comunale.
Eventuali richieste di iscrizione da parte di alunni residenti in altro Comune o abitanti in zone non servite saranno accolte esclusivamente in caso di disponibilità di posto sull'autobus, con salita e discesa in una delle fermate già individuate e con pagamento della tariffa maggiorata del 25%.
Per informazioni rivolgersi presso l'ufficio Pubblica Istruzione

 

REFEZIONE SCOLASTICA


Il servizio di refezione scolastica è gestito mediante appalto ad una ditta specializzata nel settore della ristorazione collettiva, e con esperienza nella ristorazione scolastica, mediante la preparazione dei pasti in legame “fresco-caldo” confezionati in multirazioni presso un centro di cottura soggetto a tutti i severi controlli previsti dalla legge con il “sistema HACCP”. Il menù è stato elaborato con la collaborazione di una dietista e nel rispetto delle indicazioni fornite dall'ASL.
Sono previsti menù alternativi per utenti con patologie particolari e per motivi religiosi.
Il costo per l'anno scolastico 2016/2017 è di € 4,84 al pasto per le famiglie con reddito ISEE  < a € 15.495,00 e di € 5,00 al pasto per le famiglie con reddito ISEE  > ad € 15.495,00 o per ISEE non presentato
Attualmente il servizio viene gestito con doppio turno in relazione al numero degli iscritti e alla capienza dei locali di refezione, al fine di garantire il rispetto delle norme di sicurezza.
Vengono pertanto soddisfatte tutte le richieste, e durante l'anno sono accolte nuove iscrizioni in relazione al ritiro di eventuali iscritti ed alla disponibilità di posti, accertata dalla commissione mensa insegnanti, nel gruppo mensa di pertinenza dell'alunno richiedente.
Per informazioni rivolgersi presso l'ufficio Pubblica Istruzione

Allegati

CARTA SERVIZI MENSA SCOLASTICA

Note: Scarica l'allegato

Ultima modifica: Gio, 02/03/2017 - 13:38